logoEB
271

Ti serve aiuto? Contattaci

Iscriviti alla newsletter

rimani aggiornato sui nostri servizi

EUR, , CTCash, Credit Card, PayPal etc.€€http://www.expertbetting.it/manager/bookingImg.php?id=2&img=copertina&thumb=0

My First Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


My Second Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


My Third Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.



02/05/2018, 23:36



Finisce-il-sogno-romanista


 



I giallorossi ci hanno riprovato tanto da sfiorare l’impresa della rimonta, ma non è bastata la vittoria di stasera a regalare la finale ai capitolini e così, contro il Real Madrid ci saranno gli inglese del Liverpool, nonostante il match sia terminato 4-2 per la Roma.
La gara dei giallorossi comincia in salita con un erroraccio di Nainggolan che con uno sciagurato retropassaggio regala a Manè la possibilità di fare 0-1 al 9’ minuto. Crollano gli schemi e la partita si fa molto calda.
Al 15’ Milner si fa autogol e la partita prende sempre più nuova vita, mentre al 25’ è ancora un errore dei romanisti a condannarli, con Dzeko che praticamente serve Wijnaldum che insacca la rete dell’1-2. Il bosniaco si fa perdonare al 52’ con un’altra rete europea che porta il match sul 2-2. 
A farsi perdonare, a match concluso c’è anche il Ninja che prima al 90’ fa il 3-2 e poi al 94’ realizza il rigore del 4-2, che però non basta per il successo. 
Da sottolineare, oltre alla grande prestazione giallorossa, più volte  danneggiata da disattenzioni di foga, il pessimo lavoro della terna arbitrale che in alcune occasioni nega rigori ai giallorossi, sia per un dubbio fuorigioco, sia per madornali disattenzioni.
Finisce dunque il cammino italiano in Europa e ora al Liverpool, un po’ da outsider toccherà fronteggiarsi con l’armata spagnola dei Blancos di Cristiano Ronaldo, in corsa per la tredicesima Champions, nella terza finale in tre anni.



1
Create a website