logoEB
271

Ti serve aiuto? Contattaci

Iscriviti alla newsletter

rimani aggiornato sui nostri servizi

EUR, , CTCash, Credit Card, PayPal etc.€€http://www.expertbetting.it/manager/bookingImg.php?id=2&img=copertina&thumb=0

My First Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


My Second Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


My Third Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.



01/04/2018, 17:45



La-Juve-stende-il-Milan:-è-fuga!


 



Posticipo di lusso quello di questa giornata di Serie A cheanticipa la Domenica di Pasqua: Juve - Milan, match attesissimo per qualità eper importanza, soprattutto in relazione alla corsa scudetto dei bianconeri.La partita andata in scena allo Stadium è finita 3-1 per ipadroni di casa, ma questo risultato, per certi versi anche ingiustificato, nonrispecchia l’andazzo delle due squadre.Dopo il goal di Dybala all’ 8’, infatti, i bianconerisembravano un po’ spenti e il pareggio di Bonucci al 28’ ha messo davvero incrisi la squadra di casa che, sulla traversa di Calhanoglu, ha pensato chequella partita la potesse addirittura perdere. Nonostante il buon livello del Milan, che seppur sconfitto lasciail campo a testa alta, alla fine è prevalso il livello tecnico di una squadracomposta da singoli capaci di trascinare la squadra: e così Cuadrado, che nongiocava da Dicembre, porta la Juve in vantaggio con un colpo di testa,fondamentale in ottica scudetto e poi quel Khedira, un po’ sottotono nel match,ci mette del suo e chiude i giochi all’87’.In definitiva, la Juve ha dimostrato ancora che il suolivello tecnico non si trova in Italia, ma chapeau a un Milan che con tutti isuoi limiti ha dimostrato di essere squadra.


1
Create a website