logoEB
271

Ti serve aiuto? Contattaci

Iscriviti alla newsletter

rimani aggiornato sui nostri servizi

EUR, , CTCash, Credit Card, PayPal etc.€€http://www.expertbetting.it/manager/bookingImg.php?id=2&img=copertina&thumb=0

My First Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


My Second Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


My Third Room

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.



13/04/2018, 18:51



Juve:-il-sogno-diventa-un-incubo


 



Gli italiani dimenticheranno difficilmente questa settimanadi partite europee che le squadre del bel paese hanno giocato, nel bene e nelmale, al cardiopalma. A Roma conserveranno un ricordo molto felice, mentre peri tifosi bianconeri  il boccone è statomolto amaro e difficile da digerire.Dopo il match d’andata dei quarti di finale, che la Juve haperso sul proprio campo per 0-3 contro il Real Madrid, quello di ritorno, inSpagna, sembrava aver preso tutt’altra piega, ma il solito Cristiano Ronaldo,ha ricordato a tutti che contro i Blancos non si passa.La Juve parte in quarta e trova subito il goal di Mandzukic,al 2’ minuto: l’attaccante croato realizza una rete di testa su assist diKhedira e il sogno bianconero prende forma. Fino al goal del 2-0 del solitoMandzukic, maestro del gioco aereo, che infila di nuovo il portiere madridistacon la testa, la Juve subisce alcune azioni davvero pericolose e addiritturasubisce un Goal (Isco, ndr) al 14’, annullato per fuorigioco.Al 15’ del secondo tempo il sogno sembra diventare realtà eMatuidi, un po’ fortunosamente, realizza il 3-0, ma l’incubo è dietro l’angoloe proprio a pochi secondi dalla fine, succede l’impossibile.Al 93’ Benatia travolge Vazquez in area e l’arbitro assegnail rigore, i bianconeri protestano e Buffon si fa espellere, dunque Ronaldorelizza la rete del 3-1 e nega la Champions alla Juve.Un match che ha la forma di una parabola che trascina laJuve nel baratro del fallimento, che brucia quando l’obbiettivo lo si perde aun passo.


1
Create a website